blog di Simosito

PyPy supporta (quasi) wxPython

PyPy, l'interprete Python scritto in Python supporta, tramite una patch, le wxPython nativamente, grazie al sottosistema cpyext.

Secondo quanto riferito dal PyPy Status Blog, grazie all'applicazione di una patch (che potrebbe venir proposta per l'integrazione in wxPython) per risolvere l'incompatibilità di PyPy con alcune caratteristiche del codice C++ alla base delle wxPython, è ora possibile eseguire la demo della nota libreria grafica senza bisogno di appoggiarsi a una versione installata di CPython.

Fonte

Il tuo voto: Nessuno Media voti: 3 (3 voti)

cx_Freeze e py2exe: un confronto

Una delle domande che si pongono più spesso i nuovi pythonisti è, a mio avviso, se sia possibile o meno fare dei comodissimi exe dai propri script python senza doversi portare dietro l'interprete per intero.

Ecco dunque il perché d'un confronto tra il celeberrimo py2exe e il meno noto cx_Freeze.

Il tuo voto: Nessuno Media voti: 3 (4 voti)

Creare eseguibili dei propri programmi via web

Abbiamo già parlato di varii modi per creare eseguibili a partire dal nostro codice Python attraverso strumenti quali Py2Exe o PyInstall, e abbiamo anche trattato alcuni metodi alternativi, ma tutti necessitavano dell'installazione di qualcosa sul nostro computer, passaggio che magari non fa piacere a tutti.
Oggi vedremo come creare eseguibili attraverso un sito web, per l'esattezza Python Packager.

Il tuo voto: Nessuno Media voti: 3 (4 voti)

Un blog sulla storia del Pitone

Ormai Python ha 29 anni e Guido Van Rossum ha annunciato, il 13 Gennaio scorso, l'apertura di un blog relativo allo sviluppo della sua "creatura" da semplice progetto-passatempo ai primi sviluppi in comunità (If Guido was hit by a bus?) fino a Python 3000.
Sicuramente una notizia interessante, vi invito tutti a dare un'occhiata a The History of Python
 

Ancora nessun voto per questo contenuto

Crittografia pure-python? Sì grazie

Oggi vi voglio segnalare l'implementazione pure-python di due algoritmi abbastanza celebri: Blowfish e Rijndael (per gli amici AES).

Il tuo voto: Nessuno Media voti: 3 (2 voti)

Quando Python fa la muta e diventa C++

Si chiama Shed Skin e l'ultima versione, alla stesura di questo articolo, è la 0.0.28.
Come dice il nome stesso di questo ottimo tool in Python, Shed Skin ci consente di far mutare pelle (to shed = mutare) al pitone. Come? Convertendo il codice in C++!
Sara quindi possibile, dopo aver eseguito questo tool, compilare la nostra applicazione come un qualsiasi script C/C++.
Vediamo ora nel dettaglio fin dove è arrivato lo sviluppo di questo software (ovviamente scritto in Python)

Ancora nessun voto per questo contenuto

Creare exe da Linux? Sì grazie

Ne avevo già parlato, ma era un metodo sperimentale.

Beh, ora so che è possibile creare eseguibili per Windows sotto Linux.

Il tuo voto: Nessuno Media voti: 2.7 (2 voti)

Alternative a Py2Exe: Creare eseguibili per Windows anche da Linux

Una delle principali pecche di tool come py2exe è il peso dell'eseguibile.
Oggi vedremo una soluzione che ci farà risparmiare fino a 2 Mb sul peso dell'eseguibile.

Il tuo voto: Nessuno Media voti: 3 (1 voto)
Condividi contenuti